Memorie di dolorosa tragedia. Cronache del terremoto e della ricostruzione di Catania del 1693

Numero inventario:

220

Data di realizzazione:

01/09/2015

Ente:

Liceo Artistico Statale 'Emilio Greco'

Gruppo di lavoro:

IV A Architettura e Ambiente - VI E Grafica

Referenti:

D.S. Prof. Antonio Alessandro Massimino; Prof.ssa Marzia Andronico, Prof.ssa Mariaeleonora Bonincontro, Prof.ssa Michela Paolillo, A.T. Stefania Di Vita

Riassunto:

Memorie di dolorosa tragedia
Cronache del terremoto e della ricostruzione di Catania del 1693
Quasi un radiodramma..

Rilettura storico-architettonica in chiave narrativa delle vicende di Catania nel 1693 e negli anni della ricostruzione.
La prima fase del progetto ha previsto visite guidate per i monumenti di Catania con le classi scelte per il progetto.
Gli allievi sono stati impegnati in un survey fotografico con raccolta di immagini.
La seconda fase è consistita in un ampio lavoro di ricerca fotografica e bibliografica.
Sono stati analizzati testi ed immagini relativi all?argomento, non solo moderni ma contemporanei ai fatti narrati.
La terza fase è stata la realizzazione materiale di un prodotto audiovisivo, per rendere più vivo e sentito il racconto
legando all?immagine della città le storie dei suoi abitanti.
L?idea progettuale è scaturita dunque dal desiderio di dare voce direttamente ai protagonisti storici di quegli eventi,
traendo spunto dalle fonti di cronaca coeve, e anche ai popolani, caratteri non veri, ma verosimili nella Catania del 1693.
I testi sono stati scritti di fantasia, ma tenendo ben presenti i dati storico biografici dei personaggi narranti.
Ciascuno di essi, in prima persona, racconta dalla sua angolazione fatti e vicende di quei giorni e
degli anni successivi al terremoto.

Equipe di conduzione:
D.S. Antonio Alessandro Massimino

Le docenti tutor:
Marzia Andronico
Mariaeleonora Bonincontro
Michela Paolillo
A.T. Stefania Di Vita

Realizzato dagli alunni delle classi:
IV A Architettura e Ambiente
VI E Grafica

Testi di:
Mariaeleonora Bonincontro
Giulia Fiore

Enti partecipanti al progetto:
Comune di Catania
Assessorato alla Cultura del Comune di Catania
Sovrintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Catania
UNICEF, Comitato Provinciale di Catania
Lions Club Catania Porto Ulisse