Agira alla ricerca delle radici greche

Numero inventario:

301

Data di realizzazione:

09/09/2015

Ente:

Istituto Comprensivo "G. Giusti Sinopoli"

Gruppo di lavoro:

V B e V C Scuola Primaria "G. Marconi"

Referenti:

Coordinamento di Rosario Patanè

Riassunto:

L?attività didattica in collaborazione tra il Museo Regionale Interdisciplinare di Enna
e l?Istituto Comprensivo G. Giusti Sinopoli di Agira è partita con l?invito da parte
della scuola a trattare il tema di Ercole ad Agira e della presenza greca nell?antica Sicilia.
Alcuni incontri tra l?archeologo e alcuni insegnanti hanno consentito di delineare
il problema, impostare il lavoro in una maniera scientificamente valida e adatta per ragazzi
della scuola dell?obbligo.
Gli insegnanti hanno poi portato avanti il lavoro con i ragazzi di due classi. In fase finale
un incontro dell?archeologo con i ragazzi ha consentito di riprendere quanto avevano già
appreso e fare un sopralluogo sui resti (per fortuna vicini alla scuola) che la ricerca antiquaria
del Settecento aveva attribuito all?antico santuario di Ercole, ma che in realtà appartengono
all?Abbazia medievale: un monumento molto importante, ma ben diverso. Infine i ragazzi hanno
presentato un poster ai genitori e ad altri ragazzi; in futuro potranno continuare a fare corretta
informazione. Hanno acquisito dati, ma soprattutto un metodo; non da piccoli archeologi né da
guide, ma da cittadini consapevoli.