Usi, aneddoti e ricette nel Galloitalico di Nicosia – Intervista alla Sig.ra Serena Fiscella 1/4 – video

Data di realizzazione:

25/07/2014

Categoria progetto ARCA DEI SUONI:

Descrizione:

Serena Fiscella, ingegnere di Nicosia, racconta usi, aneddoti e ricette della sua città vissuti personalmente o raccolti dai suoi familiari e conoscenti. I suoi genitori hanno fatto in modo che l’apprendimento dell’italiano come lingua degli studi e delle relazioni professionali non soppiantasse il galloitalico delle interazioni familiari e amicali quotidiane ma vi si affiancasse, permettendo lo sviluppo di un pieno bilinguismo e il mantenimento di un’identità culturale a cui altre famiglie del centro ennese tendevano a rinunciare. Al racconto della Signora Fiscella, si associa – nella seconda parte – il marito. L’intervista è stata registrata da Salvatore Scalisi, con il coordinamento di Carla Mancuso, responsabile della sezione per i Beni Demoetnoantropologici della Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Enna. Registrazione effettuata in Contrada Favara. Adattamento ad Arca dei Suoni, Masi Ribaudo. Durata: 13’06”.