La canzone siciliana a Palermo – Abbannunata! – audio 18/19

Data di realizzazione:

30/05/2016

Categoria progetto ARCA DEI SUONI:

Descrizione:

La canzone siciliana a Palermo: un?identità perduta (con allegati)   Peppino Auteri Abbannunata! ed. A . Forlivesi, Firenze 1912 Versi di Domenico Sciuto   Dicia lu ?ngratu: Non mi lusingari, vogghiu ?na prova di l?amuri to?, ?nvasuni comu chistu tu m?ha dari? e lu nuvellu Giuda mi vasò!…   ?Nvilenu stissu non puteva fari Chiddu ca fici la vasata sò, li sensi tutti vinniru a mancari e l?anima lu corpu abbannunò!   Matruzza mia, matruzza, non tardari, rumpi ?ssu sonnu di l?eternità; tò figghia na ?stu munnu non pò stari calvariu di peni ci sarà.   Di lu Signuri fammi pirdunari: ? lu Signuruzzu mi pirdunirà, ? e si l?erruri voli cancillari ? a dormiri cu tia mi chiamirà! Scarica il volume    Fabio Ciulla, pianoforte Patrizia Gentile, soprano 13, 17 Claudia Munda, soprano 1, 5, 6, 11, 12, 14, 18 Rosalia Lo Coco, mezzosoprano 2-4, 7-11, 15, 16, 19 con la partecipazione di Massimo Privitera e Maurizio Palamara 15   1-7, 9, 11: Registrazioni dal vivo a cura di Angelo Buccafusca Palermo, 5 dicembre 2015 da Li soni e canti armuniusi e grati, concerto in occasione del convegno di studi Giovanni Meli, 200 anni dopo – Poesia, Scienza, Luoghi, Tradizione)   8, 10, 12-14, 16-19: Registrazioni dal vivo a cura di Angelo Buccafusca Palermo, 12 e 20 dicembre 2015   15: Registrazione dal vivo a cura di Andrea Ardizzone Palermo, 12 dicembre 2010 da In simposio con Cupido, conferenza-concerto per la Fondazione Salvare Palermo    

Parole chiave ARCA DEI SUONI:

Palermocanzonemusica