Funtana di bbillizzi e ppirchì chianci (canzuna) – audio

Data di realizzazione:

17/12/2000

Categoria progetto ARCA DEI SUONI:

Descrizione:

Materiali tratti dal volume Sortino. Suoni, voci e memorie della tradizione – CRICD, Palermo 2008, a cura di Sergio Bonanzinga, interamente scaricabile dalla sezione risorse di “Arca dei Suoni”, dopo avere effettuato la registrazione. Canzuna eseguita dal Sig. Concetto Di Mauro, presso abitazione privata in contrada Prita. Testo: Funtana di bbillizzi (e) ppicchì chianci? Cu na scocca d?amuri all?omo stringi. Iu notti e gghiornu t?àiu nna la menti: (e) nna stu munnu cu rriri e ccu chianci, (e) ccu furrìa trova e ccu sècuta vinci! Traduzione italiana: Fontana di bellezze perchè piangi? / Stringi l?uomo con un nodo d?amore. / Io notte e giorno ti ho nella mia mente: / in questo mondo c?è chi ride e chi piange, / chi cerca trova e chi persevera vince! Durata: 0’40”.

Parole chiave ARCA DEI SUONI:

cantoSortinod'amorecanzuna