Cavaddu e carrettu – Canto del carrettiere Damiano ‘Meano’ Conigliaro (1/4) – audio

Data di realizzazione:

06/05/2009

Categoria progetto ARCA DEI SUONI:

Descrizione:

Canto del carrettiere palermitano ‘alivuzzaru’ (cioè proveniente dall’Olivuzza, quartiere di Palermo) Damiano Conigliaro, detto ‘Meano’. In questo brano, eseguito presso la sala di registrazione del CRICD, il carrettiere tesse le lodi del suo cavallo, che pare “un muturi”, e del suo carretto che egli vuole fornire di sonagli d’oro e d’argento che, risuonando al suo passare “più della campana del Vaticano”, permettano a tutti di riconoscerlo. Registrazione e editing audio di Edoardo Augello. Scheda a cura di Masi Ribaudo. Durata 3’46″‘.

Parole chiave ARCA DEI SUONI:

cantocarrettiereConigliaro

>